Centro Studi sul Simbolico

Il corso di laurea in Filosofia dell'Università di Macerata ha sviluppato da tempo importanti rapporti con centri di ricerca nazionali e internazionali. L'ultimo accordo stipulato è quello che ha portato alla recente costituzione del Centro Interuniversitario di Studi sul Simbolico. Il Centro ha sede amministrativa presso l'Università degli studi di Milano e vede coinvolte, oltre a questo ateneo e all'Università di Macerata, anche l'Università di Torino e l'Università di Vercelli-Piemonte Orientale.

Le motivazioni teoriche che muovono l’iniziativa prendono spunto da una volontà di affrontare una questione che corre attraverso l’intera riflessione filosofica. Il simbolico non appartiene soltanto da un lato all’area del religioso o, più precisamente, del sacro e, dall’altro, a quella dell’estetica, ma copre molte aree del sapere, mostrandosi trasversale alla separazione tra studi umanistici e scientifici.

 

Referenti per il DISUM: proff. Ciancio, Pagano, Poma, Ghisleri 

Vai al sito dedicato