Lingue Culture Turismo

Il corso di studio è ad accesso libero.
Ha una durata di due anni (a tempo pieno) oppure 3 o 4 anni se scegli un contratto a tempo parziale.
Per ottenere la laurea devi conseguire 120 CFU.

La sede del corso è a Vercelli, in via G. Ferraris 116.

Si può conseguire la laurea binazionale in convenzione con l'Université de Savoie Mont Blanc.

Iscrizione al corso: le informazioni per iscriversi a questo corso sono spiegate in queste pagine TUTTO PER ISCRIVERTI

Presentazione: primo ed unico corso di laurea magistrale interclasse in Italia che abbini due corsi: laurea magistrale in Lingue e Letterature Moderne Europee e Americane(LM37) e laurea magistrale in Progettazione e Gestione dei Sistemi Turistici (LM49). Da un lato si costruiscono conoscenze approfondite, anche in diversi ambiti letterari, secondo prospettive storiche e critiche capaci di avviare agli studi comparati, dall’altro vengono sviluppate abilità e competenze dell’intermediazione linguistico-culturale, integrate con conoscenze economico-sociali nel settore pubblico e privato. Inoltre vengono potenziate le capacità gestionali nel settore turistico con discipline volte a formare competenze critiche sul funzionamento e la programmazione dei sistemi turistici e del mercato locale e globale del turismo. Cosa si studia? Il corso prevede una formazione interdisciplinare trasversale caratterizzata da avanzate competenze nelle aree linguistiche, letterarie, culturali, storiche, artistiche e territoriali, in un ricco panorama disciplinare che si completa con le aree economico-sociali e le scienze del territorio. 

Punti di forza. Eccellenti valutazioni della VQR (Valutazione della Qualità della Ricerca) in modo particolare nelle sotto-aree di Lingue e Letterature straniere e comparatistica, dove l'Università del Piemonte Orientale  è prima a livello nazionale. Laurea magistrale professionalizzante. Ottimo livello di competenza raggiunto in due lingue tra inglese, spagnolo, tedesco, francese. Interazione continua con i docenti, in un contesto ottimale  per l’apprendimento dei saperi e per lo sviluppo della riflessione critica. Possibilità di seguire vari corsi in lingua straniera oltre alle esercitazioni in lingua, tenuti da collaboratori ed esperti linguistici madrelingua, esperienza della mobilità Erasmus grazie a numerosi accordi in Europa. Potrai inoltre svolgere uno stage curricolare, imparare le lingue tramite metodi all’avanguardia come l’attività teatrale (progetto Tillit), partecipare a convegni internazionali e seminari organizzati in sede dai docenti.

Piano di studio: ogni anno devi presentare il tuo piano di studi in cui indichi il percorso che hai scelto.  Qui in allegato trovi il piano dell’offerta formativa programmata sui due anni del tuo corso: leggilo, ti aiuterà a compilare il piano/la scheda di opzione.
Per l’a.a. 2017/18 il piano deve essere presentato: entro il 20 ottobre 2017
Successive modifiche possono essere presentate:

  • entro il 20.10.17
  • dall’ 11 dicembre 2017 al 12 gennaio 2018
  • dal 26 al 30 marzo 2018

Modalità di presentazione del piano:

  • Piano web
    Se sei immatricolato al 1° anno ‘17-’18, devi compilare il piano di studio web accedendo a “Servizi online studenti” con le credenziali d’Ateneo: https://www.studenti.uniupo.it
    Puoi  presentare il piano di studi solo dopo aver completato la domanda di immatricolazione, ovvero aver consegnato tutta la documentazione in Segreteria studenti.
    Il servizio di compilazione “Piano web” è attivo solo nei periodi in cui è consentita la presentazione. 
    Ricorda di stampare (o salvare in formato pdf) e conservare una copia del piano di studi compilato. 
  • Piano cartaceo
    Se sei iscritto ad anni successivi al primo, devi compilare e presentare il piano di studi esclusivamente cartaceo (scheda di opzione) che trovi nella sezione "Schede di opzione" del tuo corso di studio: scarica quella relativa al tuo anno di corso, compilala e e consegnala in Segreteria Studenti, entro il 20 ottobre 2017.

Ricorda: il percorso formativo di ciascun studente è accompagnato da un tutor che viene assegnato d'ufficio dal Corso di studio e scelto tra  tra i docenti e i ricercatori del corso. L'assegnazione avviene dopo che la Segreteria Studenti ha comunicato al Corso di Studio il completamento della pratica di iscrizione dello studente.

Guida degli studenti: ogni anno prepariamo la 'Guida degli studenti', un opuscolo  facile da consultare per orientarsi tra corsi di studio e insegnamenti, i servizi e le scadenze amministrative. È rivolto a chi ha deciso di compiere gli studi universitari presso il nostro Dipartimento e anche a chi ha scelto di proseguire da noi il percorso verso la laurea magistrale.
Trovi la Guida qui