Prestito interbibliotecario

Come funziona?
Per fare una richiesta di prestito interbibliotecario devi compilare il modulo disponibile al Banco Prestito
oppure in allegato a questa pagina. Compila e consegna il modulo all’Ufficio al 1° piano della Biblioteca
oppure mandalo a questo indirizzo: illdd.disum@uniupo.it. Il modulo di richiesta del prestito
interbibliotecario va compilato in ogni campo, devono apparire chiaramente la tua email e il tuo
numero di telefono (sono i soli mezzi per comunicarti le informazioni sul prestito), i dati del libro devono
essere scrupolosamente compilati: più preciso sei, migliore sarà il risultato. Sul modulo è anche riportato
l’estratto del Regolamento Interno dei Servizi (articolo 5.3): prendine visione.
Ci sono alcune restrizioni nel prestito:
• ogni modulo può contenere una sola richiesta;
• puoi presentare fino a 3 richieste per volta;
• puoi presentare fino a 10 richieste di prestito interbibliotecario o invio documenti all’anno;
• non si accettano liste di richieste o bibliografie.

Rimborso spese, tempistiche e esclusione
Il servizio è gratuito, tranne nei casi in cui la Biblioteca prestante chieda un rimborso. Tale
contributo sarà totalmente a tuo carico. Il rimborso spese varia da 4 a 8 euro per le richieste inoltrate in
Italia, mentre per l’estero può superare gli 8 euro. Dovrai effettuare il pagamento prima del ritiro del libro,
con le modalità che ti verranno indicate via mail.
I tempi di arrivo del materiale dipendono dalla Biblioteca prestante e dal servizio postale: per le
richieste inoltrate in Italia variano dai 10 giorni alle 2 settimane dall’attivazione del prestito. I tempi si
allungano per le richieste inoltrate all’estero.
Comportano l’esclusione dal servizio queste azioni:
• il mancato pagamento del rimborso spese;
• la mancata consultazione di un libro richiesto in prestito interbibliotecario;