Lettere - Ulteriori Attività e Idoneità linguistica

 

IDONEITÀ LINGUISTICA

Il Corso di Studi in Lettere L‐10 prevede, al terzo anno a tempo pieno, il superamento di una idoneità linguistica per 3 CFU.
Le modalità previste dal Regolamento del Corso di Studio (Art. 29 Lingua straniera) sono qui indicate: “La prova nella lingua straniera (inglese, o francese, o tedesco o spagnolo) è prevista ed è valutata 3 (tre) crediti. Le modalità di fiscalizzazione e i corsi sono affidate di norma ai docenti titolari degli insegnamenti di Lingua e Traduzione inglese, francese, tedesca e spagnola, e avverranno secondo modalità concordate con il C.C.S. di Lettere. Verranno inoltre accettati, con presa d’atto del Presidente del corso di studio o di un suo delegato, senza sottoporre gli studenti a ulteriori test, i certificati a partire dal livello B1 rilasciati dalle seguenti istituzioni riconosciute dal Ministero della Pubblica Istruzione: Alliance Française, Cambridge UCLES (University of Cambridge Local Examination Syndicate), Cervantes, City and Guilds International Pitman, ESB English Speaking Board, Goethe Institut, Trinity College. Chi ha ottenuto un certificato tra quelli indicati sopra è invitato a presentarlo fin dal primo anno per il riconoscimento, o alla prima occasione utile; la richiesta di riconoscimento può essere consegnata in segreteria insieme al piano di studi".

 

ULTERIORI ATTIVITÀ “CREDITI RISERVATI ALL’ATENEO ALLE ATTIVITÀ EX ART. 10, COMMA 5, LETTERA D”

L’elenco delle “Ulteriori attività formative”  (seminari, convegni...) per l’anno accademico 2019/2020 è in allegato in fondo a questa pagina.